Qual è l’ITER per ricevere il CUD

Città Autonoma di Buenos Aires

Si deve andare al Servizio Sociale di Zona relativo al domicilio che figura nel documento d’identità e presentare la seguente documentazione:

  • documento d’identità con domicilio nella Città Autonoma di Buenos Aires

  • Diagnosi del medico trattante (relativa al massimo a 6 mesi prima)

Lì si informerà la persona rispetto alla documentazione che dovrà portare il giorno di presentazione alla giunta di valutazione. Una volta ottenuta tutta la documentazione si deve nuovamente tornare al Servizio Sociale di Zona per ottenere il turno per la valutazione della domanda che si realizza nel Centro Integrale di Valutazione e Orientamento della disabilità: Avenida Ingeniero Huergo 1189 (Buenos Aires)

Per conoscere qual è il Servizio Sociale di Zona più vicino si può consultare:

http://www.buenosaires.gob.ar/desarrollosocial/serviciossocialeszonales/ubicacion

Per informazioni e domande si può chiamare gratuitamente a: 0800-999-2727 o al 147

Altre località del Paese:

bisogna dirigersi alla giunta di valutazione che corrisponde al domicilio che figura nel documento d’identità, per conoscere informazioni generali e dati sul funzionamento della giunta di valutazione in tutto il paese si può consultare in:

Servicio Nacional de Rehabilitación Ministerio de Salud de la Nación

Línea gratuita: 0800 555 3472 / www.snr.gob.ar/cud

Il tramite è personale e gratuito.